Risparmio Energetico

Risparmio Energetico:

Una voce molto importante, che influisce sull’ammortamenti di investimento di un impianto ad energia rinnovabile, è il risparmio energetico dei consumi. Una quota importante di ammortamento dei costi di investimento in un impianto rinnovabile è quella legata al risparmio energetico. La detrazione fiscale fa rientrare una quota percentuale molto elevata di capitale investito ma anche i consumi concorrono in maniera importante, perché lo fanno non solo per un lasso di tempo definito ma per un periodo prolungato e indeterminato. L’investimento sul rinnovabile si ripaga sempre da solo nel tempo ed in pochi anni. Anche nel caso in cui si sommino e si ampliano i vari tipi di intervento sull’immobile, questi faranno aumentare il capitale di investimento ma non i tempi di ammortamento. Questo avviene perché proporzionalmente fa aumentare la parte dei risparmi sui consumi. Questo per dire che ove le situazioni lo permettano, aggiungere sempre più componenti all’impianto rinnovabili, è consigliato perché aumenta il grado di rinnovabilità, senza aumentare i costi di ammortamento ma crea utile, perché il valore commerciale abitativo aumenta

Vediamo di quanto incidono questi risparmi e con quali voci: La sola sostituzione di un impianto termico a gas metano per la produzione di riscaldamento e sanitaria con una pompa di calore, genera un risparmio energetico di circa il 30%; la sostituzione degli infissi e serramenti, con quelli di nuova generazione a taglio termico, risparmio medio del 8/10%; rivestimento e isolamento dei cassonetti delle tapparelle, il risparmio medio è del 5-10%; cappotti interni con materiali isolanti applicati alle pareti o solette comunicanti con l’esterno, risparmio 20%; ove fosse possibile installare esternamente dei pannelli solari, il contributo di risparmio è del 10-15%; Il fotovoltaico copre interamente l’esigenza energetica della pompa di calore, il valore di risparmio e del 15%.

La parte dei consumi è una parte rilevante per poter passare al rinnovabile, tutti i tipi di impianti a risparmio che abbiamo indicato, fanno abbassare questa voce e il risparmio concretizzato fa pagare il costo sostenuto.