Ventilazione a recupero

 

Ventilazione a recupero:

La ventilazione forzata con recupero di calore sono dei sistemi di ventilazione meccanica controllata per ambienti chiusi. Poichè le tecniche costruttive sono sempre più sofisticate e volte al risparmio energetico, si realizzano edifici altamente isolati ove la ventilazione bilanciata diventa una necessità importante. I sistemi di ventilazione permettono di ottenere un ricambio continuo dell'aria all'interno dell'ambiente e contemporaneamente provvedono a recuperare il caldo (in inverno) e il fresco (in estate) fino al 70-95%.
L'energia dell'aria viziata in uscita viene ceduta al flusso d'aria fresca in entrata senza alcuna dispersione energetica.

Gli scambiatori d'aria con recupero di calore contribuiscono, quindi al miglioramento della qualità' della vita di tutte le persone, preservandone la salute, all'interno degli edifici e al raggiungimento di un elevato risparmio energetico, adattandosi alle caratteristiche di ciascun ambiente.

Le unità di ventilazione possono essere installate sia su edifici pre-esistenti, sia su quelli di nuova costruzione. Sono disponibili un ampia gamma di modelli e portata, questo rende possibile l'inserimento in qualsiasi ambiente e permette di risolvere i problemi legati alla scarsa circolazione dell'aria nei locali sempre più ermetici.

Il ricambio dell'aria nei locali chiusi è una necessità, migliora le qualità della vita e consente di aumentare la classe energetica della propria abitazione.

I sistemi sono completi di diffusori a feritoia per il ricambio d’aria posizionabili semplicemente sugli infissi o nei cassonetti tapparelle.

 

Scheda di richiesta preventivo e/o sopralluogo

I campi contrassegnati con * sono obbligatori